mercoledì 6 ottobre 2010

Sformato fumante di maccheroni e provolone

Ciao tutti,
Orsetta oggi vi propone una nuova ricetta last minute per tutti quei momenti che creano panico e indecisione: i pranzi e le cene improvvisate! Ho scelto una ricetta basata su ingredienti facilmente reperibili nei vostri frigoriferi tanto da far diventare questo sformato di pasta una soluzione geniale per regalare ai vostri ospiti un piatto non banale ma al contempo semplice e sicuramente apprezzato da tutti. Ottimo per le cene a due e perfetto da proporre per un party od un buffet.

Ingredienti:
  • 300 gr di pasta
  • 4 uova
  • 1/2 tazza di latte
  • 200 gr Provolone dolce
  • 200 gr di Parmigiano
  • 30 gr di burro
  • Pepe nero
  • Noce moscata

1) La prima cosa da fare è mettere a cuocere la pasta fino a che non sarà al dente. Mentre questa cuoce avremo tutto il tempo per preparare il resto degli ingredienti.

2) Come prima cosa sbattiamo le 4 uova con del pepe nero e della noce moscata. Per le quantità si rimanda ai gusti personali :)

3) Aggiungere al composto la mezza tazza di latte e sbattere con una forchetta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

4) Aggiungere al composto il provolone dolce ed il parmigiano tagliati a cubetti.


5) Una volta cotta la pasta scolatela e sistematene un primo strato in una pirofila imburrata.
Aggiungete metà del composto, stando bene attenti a coprirne l'intera superficie e proseguite con un altro strato di pasta. Terminate aggiungendo l'ultima metà del composto e aggiungete qualche ciuffetto di burro sull'ultimo strato.

6) Spolverizzate sull'ultimo strato della vostra pasta del parmigiano grattugiato ed infornate nel forno ben caldo per circa 20 minuti.


Il risultato sarà delizioso alla vista e al gusto. La pasta diventerà croccante ma lascerà spazio ad un cuore filante e morbido di formaggio che, grazie al parmigiano, manterrà un sapore audace e saporito. Consigliamo di portare in tavola e servire fumante in modo da non perdere la scioglievolezza degli ingredienti che rappresenta la chiave di successo di questo piatto economico e versatile! Buon appetito :D


8 commenti:

  1. Goloso questo sformato...A quest'ora poi comincio ad avere un certo languorino e immagini del genere sarebbe meglio non vederle ;-)...Un bacione

    RispondiElimina
  2. MMMM Buono orsetta... quando ce lo rifai??

    RispondiElimina
  3. Thank you for your comment!! Yes I understand that my 'ravioli' isn't authentically italian at all, it was more of just a pasta dish, but it was delicious all the same! I would love to make italian ravioli from scratch one day!

    The recipes on your blog look delicious... I only wish I could read italian!

    RispondiElimina
  4. Hi fizzleout! there is a translator at the top of the blog on the right. :)

    RispondiElimina
  5. Che bella ricetta!!!!!!!!!!!!!Credo proprio che presto la proverò ........mi piacciono tutti gli ingredienti...quindi vado sul sicuro!!!!!!!!!!!!Complimenti ragazze siete fantastiche!!

    RispondiElimina
  6. Per testimoniare la mia imbranataggine ...non mi sono firmata
    Paola

    RispondiElimina
  7. Grazie Paola! se ti piacciono gli sformati vai a vedere anche questo.. è molto natalizio!! http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/11/sformato-natalizio-con-cappone-castagne.html

    RispondiElimina
  8. Ricetta azzeccatissima per serate con amici! Buona anche con l'aggiunta di pancetta. Brava Orsetta, grazie al tuo ingegno ho guadagnato la stima di mia madre e di un mio amico reduce dall'alberghiero! Api

    RispondiElimina