domenica 31 ottobre 2010

Falafel all'italiana

I legumi, si sa, sono un piatto fondamentale della dieta mediterranea. Versatili e flessibili, sono ideali per varie preparazioni e costituiscono la base sana di moltissime ricette interessanti. Oggi ho voluto sperimentare, presa dalla vena creativa, una versione innovativa delle falafel, le polpette speziate a base di ceci tipiche della cucina araba, donando a questo piatto una veste più italiana. Nonostante sia un'amante della cucina etnico/straniera ho fatto fronte alla necessità indetta dagli ingredienti posseduti in casa e ho pensato che questa versione potesse essere più impiegabile anche in un qualsiasi menù nostrano.

Ingredienti:
  • 250 gr di piselli
  • 250 gr di ceci
  • 50 gr di formaggio morbido tipo philadephia
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di farina di ceci
  • 50 gr di farina 00
  • 1 cucchiaio di lievito
  • Olio, sale e peperoncino

1) Schiacciate ceci e piselli il più possibile fino a formare un composto morbido. Conditeli con un filo d'olio, peperoncino e sale.


2) Aggiungete il formaggio morbido e continuate a lavorare l'impasto.


3) Aggiungete al composto le due farine, di ceci e 00, il lievito e lavorate con le mani. Infine spolverizzate con del parmigiano grattugiato e formate con le mani delle polpette leggermente allungate. Qualora l'impasto fosse troppo umido aggiungete della farina 00, questo può dipendere dal tasso di umidità dei vostri legumi!


4) Ponetele in una teglia con un filo d'olio sul fondo e lasciatele rosolare per circa 25 min a 180°.


Una volta pronte impiattate e servitele ancora calde come contorno. Se siete interessati ad un menù vegetariano potete presentarle come secondo piatto con l'aggiunta di una salsa allo yougurt facilissima da preparare. Come? Basta aggiungere ad un vasetto di yougurt greco del succo di limone e dell'erba cipollina!


E perchè non provate a unire all'impasto delle vostre polpette del prezzemolo tritato?
O in alternativa, perchè non le cospargete di croccanti semi di sesamo prima della cottura?

Provate a rifare queste velocissime polpette, scattate una fotografia e..partecipate al nostro contest!

7 commenti:

  1. Questi sono copiati..e li faccio...mi ispirano tanto..troppo...anzi..di più!!
    Buona domenica ragazze!!Ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao ragazze, piacere di conoscervi! vi copio anchìio la ricetta e poi vado a sbirciare le altre! Adesso vedo anche per il vostro contest! ciao da Mila
    p.s. se volete passare da me: http://senzasaleinzucca.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmm garbancinessss!!! ke ricossss!!! me los llevo todos!!!!!

    saluti y buen domingo!!!!!

    ;)

    RispondiElimina
  4. Non avevo mai mangiato falafel, ma ho una figlia che mi ha chiesto di averle. Solo il fatto con ceci, e sono stati grandi. Immagino con piselli ancora sarà migliore.
    Un saluto

    RispondiElimina
  5. Ciao Orsetta, sei stata proprio brava a reinventarti queste polpettine!!! è davvero un'ottima idea, così sono fantastiche!!! :)

    RispondiElimina