martedì 21 dicembre 2010

Fine del contest e la quiche lorraine

Ieri sera a mezzanotte si è ufficialmente chiuso il contest "Ricrea la ricetta" a cui avete partecipato in tantissimi: abbiamo ricevuto ben 53 foto delle nostre ricette ricreate!! Le più gettonate sono state la torta salata di patate filanti, la torta delizia con ricotta, spinaci e salsiccia, i nostri shortbread e i fusilli rustici con prosciutto, scamorza e funghi. Però facciamo le cattivelle e vi teniamo ancora per poco con il fiato sospeso per sapere i nomi dei vincitori!!! Nell'attesa godetevi la nostra prossima ricetta direttamente dalla Francia.

Bonjour à tout le monde da Marzia!! Ormai sarete ossessionati dai miei ricordi sul mio soggiorno francese e quindi evito di starvi a raccontare altri racconti del mio Erasmus. In compenso penso che chiunque sia stato in Francia abbia avuto il piacere di gustare uno dei piatti tipici di questo paese..la quiche lorraine! La quiche è una sorta di torta salata con una base di pasta brisé, farcita con formaggio e verdure, o in questo caso la classica è ripiena con pancetta e groviera. 

La lista della spesa per preparare la vostra quiche è

per la pasta brisé
  • 200 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • sale
  • 50 gr di acqua fredda
per il ripieno
  • 200 gr di pancetta
  • 150 gr di groviera grattugiato
  • 200 ml di panna da cucina
  • 4 uova (1 uovo intero + 3 tuorli)
Iniziamo con la preparazione della pasta brisé: io l'ho fatta con l'impastatrice, ma potete farla anche a mano mettendo la farina a fontana con un pò di sale, aggiungendo il burro a pezzetti e impastando con le mani. Poi aggiungete l'acqua fredda e impastate fino a ottenere un impasto elastico ma non troppo appiccicoso. Avvolgete nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per 20 minuti.

Prendete l'impasto e battetelo con il mattarello per far fuoriuscire l'aria, stendete la pasta e posizionatela in una teglia tonda imburrata o con carta da forno. Lasciate i bordi abbastanza alti perchè cuocendo potrebbe ritirarsi. Fate dei fori con la forchetta su tutta la pasta, anche sui bordi. Per evitare che la pasta rimanga cruda quando cuociamo la quiche, facciamo la cottura in bianco: applichiamo altra carta da forno sopra la pasta e copriamola con dei legumi secchi (fagioli, ceci, quello che volete). Mettiamo in forno per 15 minuti a 190° e poi per altri 5 minuti una volta rimossi carta e legumi.

Passiamo al ripieno sbollentando per qualche minuto la pancetta in acqua bollente e scolando. Mettiamo sulla pasta brisé la pancetta disponendola bene su tutta la superficie. 

Ricoprite la pancetta con un bello strato di groviera grattugiato. 

In una ciotola a parte prepariamo un composto sbattendo le uova insieme alla panna, sale, pepe e noce moscata. Versiamo il composto sopra la quiche, cercando di coprirne bene tutta la superficie. 

Infornate la vostra quiche lorraine in forno caldo a 170° per circa 15-20 minuti, fino a quando non sarà dorata in superficie. 

Sfornate e servite ancora calda con il formaggio filante, e godetevi il sapore della Francia! Bon appetit da Marzia :)

10 commenti:

  1. Complimenti per la ricetta ed attendo, non si sas mai....

    RispondiElimina
  2. Io adoro la quiche!
    Mi ricordo quando la prof di francese alle medie ce la descriveva!:O
    Già da allora avevo voglia di preparala e mangiarla!
    Bellissima ricettina
    Prendo una fetta per il pranzo e aspetto di sapere dei vincitori :)
    ciauz

    RispondiElimina
  3. invece la mia prof di francese ci descriveva la ratatouille!!! e poi avevamo una cartina della francia con i vari piatti regionali..mmmmm!!

    RispondiElimina
  4. vi copierò anche questa pur se fuori dal contest.... che fame mi avete fatto venire!

    RispondiElimina
  5. caspiterna che buona questa quiche.

    RispondiElimina
  6. Sono curiosa di sapere il nome delle vincitrici!!!! ^_^

    Intanto mi godo questa ottima quiche lorraine!!!

    RispondiElimina
  7. Buonissssima questa ricetta direttamente dalla Francia. Il formaggio fuso mi ricorda una super baguette che ho mangiato quando sono stata a Parigi...che buoni ricordi!

    RispondiElimina
  8. mmm buonissima!

    Anche a me ricorda la mia vacanzina francese.. devo fare i miei complimenti alla cuginetta che a suo tempo ha preparato proprio la quiche lorraine!!

    Brave e buon lavoro ragazze!

    RispondiElimina