venerdì 14 gennaio 2011

Aspic di zucchine al basilico

In questi giorni di assenza la vostra cioccolatina Giovanna non ha potuto tenervi compagnia con le sue strampalate ricette a causa di un problema al pc, ma adesso eccomi ritornata!!
Con tanto piacere torno a scrivervi proponendo questa ricetta tutta verde sia nel sapore sia nel colore: Aspic al sapore di zucchine e basilico!

Ecco a voi gli ingredienti per 6 aspic monoporzione:
4-5 zucchine medie
2 cipollotti freschi
1 spicchio d'aglio
30 g di basilico fresco e profumato (1 vaschetta di quelle piccole da supermercato per intendersi)
4 fogli di colla di pesce

Per iniziare ho tagliato su un tagliere molto grossolanamente le zucchine e i cipollotti, poi con un pò di sale le ho fatte bollire per circa 15 minuti in un pochino d'acqua nella stupenda wok della greenline gentilmente inviataci da Ballarini azienza leader, tutta italiana, innovativa nella produzione di utensili da cucina. Mi sono letteralmente innamorata di questa wok, con il bordo leggermente rialzato rispetto ad una normale padella mi ha permesso di lessare bene le verdure senza necessariamente dover riempire un intero pentolone d'acqua; noiosissimo! Cotte le verdure ho passato tutto con il minipimer ma è possibile svolgere questo procedimento con qualsiasi altro mixer o frullatore ad immersione! Nel mentre ho passato in acqua fredda i 4 fogli di colla di pesce e successivamente li ho uniti al composto ormai liquido mescolando a fuoco basso per 2-3 minuti. Aspettando che si raffreddasse ho sminuzzato molto molto finemente basilico ed aglio, ho sbrigato il procedimento con la cara vecchia mezzaluna, ma a voi consiglio un mixer o un frullatore con delle belle lame, dimmezzerà i tempi! Ho aggiunto tutto dopo 10 minuti ed ho versato il composto negli stampini riponendoli in frigo per 2 ore circa. A me piace aggiungere un filo d'olio a crudo direttamente sul piatto di portata, ma se volete potete farlo prima di riporli in frigo a raffreddare.
Dato il suo sapore delicato e profumatissimo, abbiamo pensato che il nostro aspic potesse essere un contorno perfetto per un antipasto di pesce composto da un gambero al vapore con una goccia di aceto balsamico, una piccola foglia di radicchio, due cozze marinate e una fettina di arancia per rendere il tutto ancora più colorato!

Buon appetito a tutti!
Giovanna










Con questa verde ricetta partecipiamo al contest


20 commenti:

  1. mi piace, si presta a molti piatti e puo'essere molto chic :)

    RispondiElimina
  2. una ricetta davvero molto raffinata e ben presentata..complimenti giò..
    baci da lia

    RispondiElimina
  3. Complimenti cara questa ricetta è fantastica!!!!

    RispondiElimina
  4. belliniii! provali a fare con l'agar agar in polvere..verranno ancora più buoni e delicati!

    RispondiElimina
  5. Grazieeeeee! è si lo dicevo anche con marzia..prossima volta proveremo l'agar agar!!

    RispondiElimina
  6. sono davvero molto belli e raffinati...sicuramente buonissimi :)

    RispondiElimina
  7. Mai fatte le aspic. Ma per tutto c'è tempo, no!
    Mi sembrano proprio buone. Bella la presentazione del piatto.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  8. Che chiccheria! :)
    Interessante variante per diversi tipi di verdure! Belle foto! :)

    RispondiElimina
  9. bella idea...da copiare e rifare...un bacione

    RispondiElimina
  10. Belli questi aspic, sicuramente da rifare nelle afose cene estive ;-)

    RispondiElimina
  11. si in effetti non so perché ma le ultime mie ricette son tutte più idee estive che idee invernali..si vede non ne posso piu dell'inverno!!

    RispondiElimina
  12. Che bellissima idea!! :D

    L'ultima foto è stupenda! ^^
    Complimenti!

    Un beso, Babi

    RispondiElimina
  13. grazie babi! pensa che è stata fatto con l'iphone, mentre tutte le altre con la reflex.. appena esce un raggio di sole le foto diventano stupende!

    RispondiElimina
  14. estate estate estate estateeeeeee

    RispondiElimina
  15. No le zucchine nO! ahah Non mi piacciono proprio :S
    Grazie per il commento, ho davvero apprezzato ^_^

    Marc.

    RispondiElimina
  16. BUenísima!. Qué plato más bonito y sabroso... Me encanta!
    Un besoteeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  17. "Un grupo de blogueras estamos tratando de que la gente retire la verificación de palabras y/o la publicidad que aparece en una ventana emergente, es una simple sugerencia que nos ayudaría a agilizar el sistema de comentarios. Gracias!"

    RispondiElimina
  18. Che bel verde intenso!!! Complimenti, ricetta interessantissima. Vi seguo.

    RispondiElimina
  19. che meraviglia!
    ragazze scusatemi, io ero convinta di seguire questo blog da mesi, invece mi sono accorta di no...e rimedio subitissimo.
    stupenda realizzazione e presentazione di questo piatto!
    ciao ciao

    Ele

    RispondiElimina